Crescia pasquale


Detta anche pizza di formaggio, ma la forma di panettoncino la rende piuttosto una torta salata sui generis. Si compone, infatti, soprattutto di formaggio e sarà perfetta come antipasto da accompagnare, magari, con affettati misti.

Ingredienti (per 4 persone)
  • 300 g di farina 00
  • 1/2 panetto di lievito di birra
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 2 uova BIO
  • 1/2 cubetto di  Dadi Star Vegetale -30% sale
  • 150 g di provola
  • 100 g di emmental o fontina
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
Preparazione
Sciogliete il lievito in una ciotola, in poca acqua tiepida. (volendo, per insaporire, aggiungete 1/2 cubetto di dado). In una ciotola capiente, disponete 200 g di farina e il lievito; unite 1 uovo sbattuto, il latte e il formaggio grattugiato. Mescolate bene sino ad ottenere un impasto omogeneo.


Tagliate a cubetti la provola e la fontina (o emmental).
Aggiungete quindi i formaggi a cubetti e la restante farina. Impastate bene: il composto dovrà risultare morbido ma elastico. Ungete delle formine in metallo e riempitele per 2/3 con l’impasto.

Lasciate lievitare in un posto caldo; quando avrà raggiunto la corretta lievitazione, spennellate con 1 uovo sbattuto e infornate in forno già caldo a 180°C per 20 min.

Come per molte ricette che ci arrivano dalla tradizione popolare l'origine della ricetta è incerto, però nasce certamente dalla saggezza contadina. Per prepararla, infatti, si possono usare anche gli avanzi del formaggio rimasti nel frigorifero. Un vero e proprio piatto da riciclaggio saporito e gustoso.
Consigli di preparazione
Unite all'impasto della crescia anche del formaggio grattugiato, prima dell’aggiunta dei formaggi a cubetti: il composto risulterà morbido e la crescia più saporita.

Fonte:star.it
SHARE

About l