Home » , , , » Casadinas - Pardulas - Formaggella sarde

Casadinas - Pardulas - Formaggella sarde



Sono un tipico dolce pasquale della tradizione sarda. Sono piccole tortine con ripieno di ricotta o di formaggio, molto delicate e gustose. A seconda della zona si possono vedere in una versione dolce o salata, all'aroma di arancia o limone e, più rara, una versione con l'uvetta.

Nonostante la preparazione identica, il gusto tra le pardulas di ricotta, delicatissime, e quelle di formaggio (formaggio fresco), che hanno un sapore più deciso, è molto diverso.

La versione salata viene chiamata:
  • sa casadina salìa a Nuoro, Sarule e Dorgali;
  • ‘asadina salìa a Orgosolo,Oliena e Mamoiada;
  • casadina salida a Posada e Torpè;
  • casatina salita a Siniscola,Orosei e Galtellì
  • casasina salida in Logudoro dove si profuma con il solo prezzemolo, ma ormai quasi dimenticata.

Ingredienti
  • 1kg di Ricotta di pecora
  • 2 Uova
  • 600 gr. di Farina, 00
  • 1 bustina Vanillina
  • 2 bustine Zafferano
  • 100 gr. di Zucchero
  • 1 bustina Lievito per dolci
  • 15 gr. di Buccia di limone, grattugiata
  • 30 gr. di Buccia d'arancia, grattugiata
  • 2 pizzichi di Sale
  • 100 gr. di Strutto, temperatura ambiente
  • 220 gr. di Acqua
Preparazione

Per prima cosa preparare la pasta: mettere in una ciotola 500 gr di farina, un pizzico di sale, lo strutto e l’acqua e iniziare ad impastare. Lavorare l'impasto energicamente fino ad ottenete un composto liscio e omogeneo. Avvolgere il panetto con la pellicola e lasciatelo riposare per circa trenta minuti in frigorifero.

Nel frattempo preparare il ripieno, mettere in una ciotola la ricotta con le uova, lo zucchero, i 100 gr di farina restante, la vanillina, lo zafferano e la buccia dell’arance e del limone grattugiati, il lievito e il pizzico di sale. Amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto cremoso ma non liquido, con il quale si dovranno realizzare delle palline del diametro di 6 cm, disporle in un vassoio foderato con carta forno.

Prendere la pasta e stenderla formando una sfoglia di 3 mm e con un coppa pasta ritagliare dei cerchi con un diametro di 8 centimetri circa. Mettere all'interno di ogni disco una pallina di ripieno e chiudere i bordi pizzicando i lati per cinque volte.

Disporre le Pardulas su una teglia da forno foderata con carta forno, e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Sfornare e lasciate intiepidire.

Se si vuole lucidare la superficie preparare dello sciroppo, sciogliere lo zucchero nell'acqua e portate ad ebollizione e far cuocere per tre minuti circa. Spennellare lo sciroppo sulla superficie di ogni pardula e servire.


Ovviamente le versioni sul web sono tante...tra dolci e salate, classiche o riviste...ecco alcuni link


Formagelle

Casadina salida

Casadinas

Pardulas

Sas casadinas

Torta pardula
SHARE

About l